Bookmark and Share

Incentivi interventi antisismici, la detrazione da 50% a 65%?

adeguamento antisismicoLo scorso venerdì 31 maggio il Consiglio dei ministri ha dato il via al decreto in materia di edilizia e risparmio energetico che, tra le altre cose, proroga la detrazione fiscale del 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia fino al 31 dicembre 2013.

Il 5 giugno 2013 il decreto legge è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 130. Si tratta del decreto legge 63/2013 con il titolo "Disposizioni urgenti per l'attuazione di obblighi comunitari e per il recepimento della direttiva 2010/31/UE in materia di prestazione energetica nell'edilizia".

Tra questi interventi il Governo ha incluso i lavori finalizzati alla messa in sicurezza e all'adeguamento antisismico degli edifici.

Nei giorni scorsi si è discusso molto sulla possibilità di aumentare l'incentivo per gli interventi antisismici dalla detrazione 50% alla detrazione 65%. Il presidente della commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci ha dichiarato: "Il Parlamento deve intervenire per estendere il 65% agli interventi di prevenzione antisismica. Il bonus del 50% si è dimostrato insufficiente per farli decollare". A supporto di questa posizione anche il presidente della commissione Ambiente al Senato Altero Matteoli.

I due presidenti si sono impegnati a modificare la detrazione dal 50% al 65% per l'adeguamento e il consolidamento antisismico degli edifici durante l'iter di conversione del decreto 63/2013 in legge. Emerge una chiara volontà da parte delle forze politiche di favorire un reale rinnovamento delle strutture edilizie in Italia per aumentarne la sicurezza.

.
Bookmark and Share
Argomenti
Detrazione 50%
Detrazione 65%

Vuoi segnalare errori o imprecisioni in questo articolo? Scrivi a segnalazioni@preventivi.it

Ti è piaciuto questo articolo? Scrivi un commento!

PREVENTIVI GRATUITI Confronta 5 Preventivi Gratuiti e Scegli il Migliore !

PUOI SELEZIONARE DA 1 A 3 CATEGORIE

Continua ×
Clicca qui per selezionare le categorie